Termografia infrarossoAnalisi Termografiche
Metodologia e teoria
La Termografia Infarosso (IR Thermography) è una tecnica che consente la visualizzazione dei valori di irraggiamento di una qualsiasi superficie mediante apposite strumentazioni, chiamate termografi o più comunemente termocamere o sistemi termografici. La tecnica termografica richiede per essere ben impiegata due fondamentali condizioni:
• Una strumentazione dalle elevate prestazioni che permetta di evidenziare differenze di temperatura dell'ordine di pochi centesimi di grado. Pertanto, soprattutto quando le condizioni ambientali non sono ottimali, una buona strumentazione consente di ottenere risultati che solo le termocamere più performanti riescono a garantire
• Tecnici qualificati che sappiano porre la strumentazione nelle migliori condizioni operative e che al contempo interpretino correttamente i risultati che emergono dalle indagini, evidenziandone i falsi positivi

Applicazioni in edilizia
Nel campo delle costruzioni ci sono caratteristiche applicazioni, come l'isolamento di tetti umidi. L'isolamento a cappotto, impianti di riscaldamento e sistemi di raffreddamento, impianti elettrici, isolamento termico, infestazione dei parassiti, integrità strutturale e molti altri aspetti possono essere studiate utilizzando la tecnologia a infrarossi. Come per tutte le ispezioni a infrarossi, è importante capire le teorie coinvolte nel modo in cui i raggi infrarossi e come funziona il trasferimento di calore che colpisce gli oggetti sottoposti a termoanalisi. Concetti come emissività, riflessioni termica, conducibilità termica, transitori di riscaldamento e raffreddamento e gli effetti ambientali sono fondamentali per l'individuazione e la diagnosi di problemi legati alle costruzioni. Applicazioni specifiche:
• Determinazione della tessitura muraria sottostante l’intonaco
• Determinazione del quadro fessurativo della cortina muraria
• Presenza di materiali diversi o incompatibili
• Individuazione di preesistenze strutturali ed eventuali anomalie costruttive
• Individuazione di discontinuità, lesioni, cavità
• Determinazione dei distacchi d’intonaco e dello stato di conservazione dei paramenti
• Individuazione di ponti termici
• Individuazione di fenomeni di umidità, risalita capillare, condensa e infiltrazioni
• Posizione di tubature, impianti elettrici, condotti di ventilazione sottotraccia.
• Analisi delle dispersioni esterne e delle coperture

Applicazioni in industria
Le applicazioni infrarossi nei processi industriali sono alcune delle meno sfruttate opportunità dal settore industriale. Queste applicazioni possono variare dalla determinazione degli accumuli interni sui componenti, alla valutazione dell''efficacia dell'isolamento al fine di ricercare ed analizzare i guasti delle apparecchiature, e di riflesso indicare suggerimenti sull'operatività manutentiva. E' importante comprendere la teoria ed i limiti della termografia ad infrarossi per queste particolari applicazioni. Come con tutti i lavori, un lavoro di pre-valutazione dei rischi deve essere effettuato al fine di garantire l'eliminazione di rischi durante le operazioni termografiche. La termografia a infrarossi è spesso usata per trovare immediata dei guasti e delle criticità. Forse di ancor più vantaggio, tuttavia, è utilizzare attrezzature all'avanguardia, in combinazione con altre tecnologie, come la failure analysis, l'analisi delle vibrazioni, l'acustica. Tutti questi metodi di controllo, devono lavorare insieme in un vasto programma di manutenzione predittiva. Se i dati vengono raccolti e correlati costantemente, i costi di manutenzione si riducono significativamente.

Applicazioni elettriche
I controlli con tecnologia infrarosso sono i più comunemente conosciuti e praticati. I vantaggi sono evidenti, in quanto guasti elettrici possono facilmente causare danni a personale, danni alle apparecchiature, perdita di materiale di inattività. Un fattore importante è il carico di un componente. Il carico esponenziale interessa il potere in un circuito e il conseguente aumento di temperatura. Una piccola differenza di temperatura con un carico di 1A può essere critica invece con un carico di 20A. Anche se le ispezioni a infrarossi di impianti elettrici sono spesso effettuati a fini assicurativi, il vero valore della termografia è quello di essere parte integrante di un programma di manutenzione predittiva. In combinazione con altre tecnologie, l’analisi termografica avrà vantaggi in termini di risparmio di gran lunga superiori ai costi.